Come celebrare Imbolc

imbolc rituale

La Purificazione è essenziale!

Fisicamente è opportuno praticare una dieta più leggera. Procedere con la Purificazione dei nostri ambienti. E’ utile purificare la nostra casa e il nostro corpo:

  1. Scegliamo incensi o smudge o resine e lasciamo che il fumo sottile pulisca i nostri corpi energetici.
  2. Liberiamo la nostra casa dalle energie stantie dell’inverno. Questo è il momento ideale per riordinare, pulire e rinfrescare le stanze e gli armadi.
  3. Portiamo nuova energia in casa utilizzando nelle decorazioni i colori che meglio simboleggiano questa festa: il bianco, l’arancio, il rosso, il rosa e il verde.
  4. Applichiamo, se possibile, queste sfumature ai tendaggi, alle tovaglie o alle lenzuola; oppure dedichiamoci alla creazione di centrotavola con candele colorate.
  5. Una volta pulito e decorato l’ambiente, accendiamo l’incenso per purificare e proteggere la nostra abitazione dalle energie negative.

Non conosci le modalità di purificazione? Partecipa al video corso on line!

La pianta sacra di Imbolc è il bucaneve. E’ il primo fiore dell’anno a sbocciare e il suo colore bianco ricorda allo stesso tempo la purezza della Giovane Dea e il latte che nutre gli agnelli.

La croce di Brighid

In Irlanda, si preparano le croci di Brighid, quattro bracci uguali di rametti racchiusi in un cerchio, cioè la figura della ruota solare (che è simbolo della divinità del fuoco e della luce);

La fabbricazione delle croci di Brigit deriva forse da un’antica usanza precristiana collegata alla preparazione dei semi di grano per la semina.

Animali Totem di Brighit

il serpente o il drago simboli dello spirito della terra e delle forze naturali di crescita e rinnovamento.
Nel giorno di Imbolc il serpente si risveglia dal suo sonno invernale. Il serpente è uno dei molti aspetti dell’antica Dea della terra: la muta della sua pelle simboleggia il rinnovamento della Natura

Un piccolo rito per benedire di nuova Luce la propria abitazione, consiste nel girare le stanze di casa in senso orario (senso magico apportatore di energia), con in mano una candela bianca accesa.

IMPORTANTISSIMO IN QUESTO GIORNO DEDICARE DEL TEMPO A SE STESSI.

Trascorri del tempo nella tranquillità di casa tua, dedicandoti a ciò che ti ispira e ti fa stare bene.

Se pratichi la meditazione, puoi dedicarne una a questa festività e a ciò che essa rappresenta, pui fare anche una meditazione di Tecla Visconti che trovi su youtube, altrimenti, puoi concentrarti sulla lettura di un libro.

Per rilassarti e purificarti completamente, prepara un bagno rituale, aggiungendo all’acqua della vasca gli oli essenziali e gli aromi che preferisci.

Psicologicamente è il momento di purificare la nostra mente dai cattivi pensieri e dai sentimenti inadeguati. Una bella pulizia mentale, che ci consenta di fare entrare in noi la luce della Natura rinnovata e di partecipare al risveglio del cosmo dalla lunga notte invernale.

Riporta la luce nella mia vita!

Rifletti su una cosa: come ti sentiresti se avessi tutti i poteri di questa Dea?

Se fossi più forte e coraggiosa ma allo stesso tempo una guaritrice e l’ispirazione scorresse in te fluida?

Puoi prenderti un momento per celebrare questa notte di magia insieme a Tecla Visconti.

Per maggiori informazioni clicca qui

 

Vuoi saperne di più? Scopri i nostri corsi
Articoli correlati
Menu